Spedizioni gratuite a partire da 3kg di Parmigiano Reggiano.

Nessun prodotto è presente nel carrello

Spadarotta

cestini di parmigiano

Parmigiano al forno: 3 idee ghiotte da provare!

Il Parmigiano Reggiano è buono sempre: a scaglie, accompagnato da una goccia di miele o di aceto balsamico, grattugiato sulla pasta, come rifinitura sulle lasagne. Ma anche cucinato di per sé in tanti modi diversi. Oggi vogliamo condividere le nostre ricette preferite di Parmigiano Reggiano al forno, per darvi qualche spunto nuovo e alternativo per gustare l’amatissimo Re dei formaggi.

 

Cestini di parmigiano al forno

  • Grattugiate del Parmigiano Reggiano, calcolando che ne serviranno circa 20 grammi per ogni cestino.
  • Coprite una teglia della carta da forno e create dei mucchietti ben distanziati da 20 grammi di parmigiano l’uno.
  • Appiattite i mucchietti aiutandovi con un cucchiaio, cercando di dargli una forma tonda e uno spessore regolare.
  • Infornate a 200°C per qualche minuto: capirete quando è il momento di tirarli fuori perché il formaggio si sarà fuso e avrà iniziato a prendere un colore dorato.
  • Nel frattempo preparate una serie di ciotoline o tazzine da caffè rovesciate. Se sono di plastica, ricopritele con della carta d’alluminio.
  • Sfornate il Parmigiano e appoggiate le cialde sulle tazzine rovesciate, così che raffreddandosi prendano la forma di cestini croccanti.
  • Aspettate che si siano raffreddati del tutto, e poi riempite i cestini a piacere con verdure o affettati, secondo i vostri gusti e usando la fantasia.

 

Croste di parmigiano al forno

crosta di parmigiano

La crosta del parmigiano non è trattata con cere o lacche, e di conseguenza, una volta lavata, è commestibile.

  • Conservate la crosta del Parmigiano in frigo, e quando ne avrete a sufficienza, tagliatela a quadretti di circa 4/5 cm di lato.
  • Foderate una teglia con della carta da forno e posizionate i quadretti di crosta ben distanziati con la parte esterna sulla teglia.
  • Mettete in forno preriscaldato a 180° per qualche minuto scarso, finché non vedrete che le croste iniziano a sciogliersi e deformarsi.
  • Sfornate e servite subito ad accompagnamento di salumi o verdure.

 

Crocchette di parmigiano al forno

  • Mettete 120 ml di latte e 50 g di burro in un pentolino, e portate a bollore.
  • Togliete dal fuoco e aggiungete 60 g di farina mescolando per amalgamare il tutto.
  • Rimettete sul fuoco continuando a mescolare per qualche minuto.
  • Aggiungete un uovo e fatelo amalgamare, e successivamente un altro e amalgamate anche quello.
  • A questo punto potete aggiungere 50 gr di parmigiano grattugiato e una macinata di pepe.
  • Foderate una teglia con della carta da forno.
  • Aiutandovi con un cucchiaio, o se preferite utilizzando una sac-a-poche, formate le crocchette posizionandole distanti tra loro sulla teglia.
    Mantenete dimensioni contenute, così da creare dei bocconi comodi da gustare durante l’aperitivo.
  • Infornate a 180° in forno preriscaldato statico per una ventina di minuti, o finchè le crocchette non avranno preso un colorito dorato.
  • Servite fredde.
Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wine & Spirits Follow us on instagram
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No connected account.

Please go to the Instagram Feed settings page to connect an account.

Made with love by Qode Interactive

X